“Mi illumino di meno”, 19 febbraio. Noi ci saremo. E tu?

m illumino di meno

Segnatevi la data: 19 febbraio 2016. E’ la giornata di “M’illumino di meno“, promossa da Caterpillar, la popolare trasmissione di Radio2, giunta alla dodicesima edizione. Nata come un’occasione per riflettere su quanto possiamo fare per ridurre il nostro impatto ambientale, “M’illumino di meno” è diventata una sorta di festa del risparmio energetico. Parteciperemo in tanti. E tu?

“M’illumino di meno”: saremo in tanti

Caterpillar porta in dote per il “M’illumino di meno” del 2016 migliaia di ascoltatori, centinaia di associazioni ed alcuni dei più importanti attori istituzionali. Sposata da anni dalle istituzioni, ha la benedizione dell’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica, del Senato e della Camera dei Deputati, ma anche il Patrocinio del Parlamento Europeo. Aderiscono centinaia di Comuni. A livello nazionale ed europeo hanno preso vita, negli anni, manifestazioni ed eventi i quali, simpaticamente, riescono a tenere in evidenza il tema: “M’illumino di meno”, appunto.

Mentre le nostre città sono prigioniere delle polveri sottili, riflettere simpaticamente su come le nostre azioni concorrano al deterioramento della qualità della vita, porre a mente, almeno un giorno all’anno, la possibile riduzione degli sprechi energetici può essere utile. Specie se, dal giorno dopo, continueremo a illuminarci di meno facendone uno stile di vita.

Tema principale di questa edizione di “M’illumino di meno” sarà la mobilità sostenibile. Promuovere l’uso della bicicletta, dei pedibus scolastici, dei mezzi pubblici. Valutare la possibilità di lasciare l’automobile a casa almeno un giorno a settimana. Buone pratiche, salubri e in armonia con l’ambiente. Noi ci illumineremo senz’altro di meno. E tu?

 

You May Also Like

Close
Vai alla barra degli strumenti