Siccità: il Ticino come pietra di paragone (video)

Siccità: ecco il Ticino al 10 marzo

Siamo in provincia di Pavia: la siccità è già evidente guardando quanto succede al Ticino, in questo periodo, solitamente, quasi in piena. Nel video, il vicepresidente del Parco Ticino, ci descrive la drammaticità della situazione. Dramma perché, evidentemente, l’assenza di precipitazioni nevose ha seccato le fonti che alimentano il fiume in primavera. Dramma per la quantità di biodiversità che solitamente popolano la zona, oggi a secco.

Siccità: inevitabile?

Il Ticino nasce in Svizzera. Si getta nel Lago Maggiore, da cui riprende il suo percorso prima di sfociare nel Po, dopo 218 km di percorso. E’ uno dei fiumi più puliti d’Italia. Scelte scellerate a monte, che hanno tenuto conto solo del benessere dei turisti del Verbano, hanno impedito di utilizzare il Lago Maggiore come riserva idrica per chi, a valle, quest’anno non avrà acqua per irrigare i campi. I Navigli, a Milano, certamente non vedranno l’acqua il 31 marzo, come da programma, semplicemente perché acqua non ce n’è.

 

You May Also Like

Close
Vai alla barra degli strumenti